Biancomangiare al latte di mandorla: ricetta siciliana pratica e veloce

3691 Visualizzazioni 119 Mi Piace
1 Recensione
Valutazione:
5.0

Voglio farti conoscere questo dolce ricco di storia, che rappresenta l’identità gastronomica europea.

Il biancomangiare è un piatto tipico, inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.
Uno dei più antichi dolci della pasticceria siciliana. Probabilmente uno dei più semplici in gusto e preparazione ma non per questo meno goloso degli altri.

Facile da fare anche in casa, richiede davvero pochi ingredienti.
Quello principale, il latte di mandorla, lo puoi fare a casa in modo semplice e pratico utilizzando un estrattore di succo.

La ricetta che ti propongo, ricalca quella originale siciliana, che prevede appunto l'utilizzo delle mandorle.
Al posto dello zucchero raffinato però, andremo ad utilizzare la stevia, un dolcificante di origine vegetale che non alza il picco glicemico, rendendo adatta questa preparazione anche a chi soffre di diabete.

Un dolce squisito dal gusto e profumo caratteristico della Sicilia che può essere gustato a fine pasto oppure come sfiziosa merenda per i bambini.

Un dessert che si presta benissimo alle personalizzazioni, per ottenere sempre nuovi sapori. Ti consiglio di provarlo con una spolverata di cannella assieme a della granella di pistacchio.

Ma andiamo a vedere come si prepara seguendo i consigli dello Chef Martino Beria.


Ingredienti

  • 500 ml latte di mandorla
  • 6 gr di agar
  • 1 cucchiaio di stevia base
  • 1 baccello di vaniglia
  • Sciroppo d’acero per guarnire


Procedimento

  1. In una pentola, mescola a secco i 6 gr. di agar e la stevia (1 cucchiaio).
  2. Alle polveri, aggiungi un pò di latte di mandorla in modo da formare una “pastella” densa e senza grumi.
  3. Successivamente aggiungi tutto il latte di mandorla e la vaniglia.
  4. Porta ad ebollizione mescolando continuamente.
  5. Spegni il fuoco e porziona il composto; lascia raffreddare e poni in frigo 2 ore per farlo addensare.

Proprietà nutrizionali del Biancomangiare

Il biancomangiare è un dolce appartenente all’antica tradizione dolciaria siciliana.

La nostra versione completamente vegetale prevede l’utilizzo del latte di mandorla che non contiene colesterolo, lattosio, e caseine (proteine di origine animale).

Per dolcificare, abbiamo utilizzato la stevia per evitare di alzare il picco glicemico e rendere questo dolce adatto anche a chi soffre di diabete.

Ideale come dessert e/o come merenda per i bambini, si presta ad essere “decorato” con ciò che più vi piace.

A PROPOSITO DI BIANCOMANGIARE:

Biancomangiare è un nome che non indica solo un dolce ma anche una “preparazione”: è una pietanza semplicissima, conosciuta in tutta Italia, che prende il nome da una “doppia” origine geografica (araba e francese).
Identifica qualsiasi preparazione che contiene ingredienti bianchi.



Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome: Indirizzo email:

Lascia un Commento

Commenti

  • che grande ricetta
    Da:Luna Su 18/ 03/ 2018
    Valutazione:
    5.0

    mi metto al lavoro per questa grande ricetta, grazie !!

Ultimi Post pubblicati

© 2019 - siQuri.com  Food, Kitchen and Wellness technology |  Siqur Spa P. IVA 01110170287 - REA: PD 180946