Caramelle zenzero e limone: ricetta pratica da fare in casa

7158 Visualizzazioni 201 Mi Piace
1 Recensione
Valutazione:
5.0

Come fare in casa le caramelle allo zenzero e limone

Come abbiamo già ampiamente visto in altre ricette, i benefici dello zenzero sono davvero tanti. 
E' una spezia talmente popolare che si è diffusa in tutto il mondo, con usi differenti oltre a quello culinario: per esempio, in Cina lo zenzero, viene utilizzato per combattere il raffreddore, mentre in Inghilterra viene impiegato per contrastare la nausea.

Facendo un pò tesoro di questi utilizzi alternativi, ho ideato questa ricetta per fare delle bio caramelle a base di zenzero fatte in casa
Sono davvero comode, sempre pronte in caso di necessità, da portare sempre con se, anche in viaggio
Sono sicuramente una valida alternativa alle caramelle tradizionali che si trovano abitualmente nei negozi, piene di additivi, coloranti e zuccheri raffinati o peggio, edulcoranti chimici.

Oltre ad avere un sapore buonissimo, un misto di piccantino/dolce con un retrogusto fresco e gradevole, possono essere utili per alleviare la tosse, il mal di gola, oltre al ben noto utilizzo contro la nausea
Molto efficaci anche per la nausea da gravidanza dei primi mesi. 
Sono ottime per la stagione fredda, ma non solo. 

Vorrei sfatare una falsa credenza, ovvero che lo zenzero faccia alzare la pressione. In realtà recenti studi scientifici dimostrano esattamente il contrario, quindi non ci sono problemi sotto questo punto di vista.

La preparazione è davvero semplice e richiede appena 3 ingredienti. 
Io ho aggiunto anche il limone, perchè assieme allo zenzero, formano una miscela di antiossidanti davvero interessante.
Andremmo ad ottenere il succo vivo dallo zenzero e dal limone, grazie all’estrattore di succo. Poi andremmo ad addensare il succo per ottenere delle vere e proprie caramelle

Ma andiamo a vedere come si preparano in pratica.


Ingredienti

Ingredienti per circa 300 gr. di caramelle

  • 170 gr. di radice di zenzero fresco biologica (evitare lo zenzero di provenienza cinese)
  • 80 gr di limone biologico
  • 300 gr. di zucchero di canna grezzo
  • 200 ml di acqua
  • 2 gr. di agar agar (gelificante naturale)

Procedimento

  1. Pela il limone, conservando il più possibile la parte bianca (albedo) ricca di micronutrienti. Taglialo a pezzi della giusta dimensione per l’apertura dell’estrattore.
  2. Taglia a pezzi lo zenzero senza eliminare la buccia.
  3. Introduci, alternando i pezzi di limone e zenzero, nell’estrattore di succo, alla fine versa i 200 ml di acqua direttamente all’interno dell’estrattore mentre è ancora in funzione.
  4. Versa il liquido ottenuto in una pentola assieme allo zucchero.
  5. Metti la pentola sul fuoco a fiamma moderata e mescola bene il tutto.
  6. Quando il composto è leggermente caldo aggiungi l’agar agar.
  7. Porta ad ebollizione mescolando continuamente fino a quando comincia a caramellare.
  8. Prendi un foglio di carta da forno e cospargilo di zucchero grezzo di canna.
  9. Versa il composto denso, ancora caldo, sopra al foglio di carta da forno.
  10. Forma uno strato omogeneo di circa 3 mm di spessore aiutandoti con una spatola, stendendo in modo uniforme il caramello.
  11. Prima che il caramello si raffreddi, cospargi sulla superficie con dell’altro zucchero di canna grezzo.
  12. Una volta che il tutto si è raffreddato, taglialo a strisce e poi a pezzettini, formando delle caramelle

Proprietà nutrizionali delle caramelle allo zenzero e limone

.

Le caramelle allo zenzero e limone, oltre ad essere molto buone, possiedono molteplici proprietà e benefici per l’organismo:
Migliorano la digestione. È risaputo come la radice di zenzero sia efficace per calmare lo stomaco prevenendo la formazione dei fastidiosi gonfiori e di gas, ma anche per digerire meglio.

Alleviano la nausea. Chi soffre di nausee che sorgono durante i lunghi viaggi in auto, autobus ecc. - potrà trovare sollievo masticando queste caramelle. Lo stesso vale per le donne durante la gravidanza specie nei primi mesi di gestazione.

Mal di gola e raffreddore. La proprietà dello zenzero aiutano il sistema immunitario e per questo motivo possono aiutare nel caso in cui si soffra di mal di gola, tosse e raffreddore:specialmente nel primo caso le caramelle possono essere mangiate non appena si avvertano i primi sintomi per trovare sollievo grazie alle sue proprietà calmanti e antidolorifiche.

Calmante per i dolori mestruali. Grazie alle sue proprietà “anti-infiammatorie” e “antidolorifiche” naturali lo zenzero viene considerato come un alleato per tutte le donne che soffrono di dolori mestruali.

Mal di testa. Ultimo ma non meno importante, lo zenzero pare abbia degli effetti positivi anche se si soffre di mal di testa e in particolare di emicrania: la radice, infatti, impedirebbe alle prostaglandine di causare dolori e infiammazioni nei vasi sanguigni.


Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome: Indirizzo email:

Lascia un Commento

Commenti

  • Piccola richiesta di Info...
    Da:GABRIELE Su 27/ 09/ 2018
    Valutazione:
    5.0

    L'idea è molto carina... ma il fatto di portare ad ebollizione il tutto mi lascia perplesso, proprio sulla base che l'estrattore è nato per produrre e consumare al momento dei succhi che, al loro interno, abbiano inalterate le proprietà della frutta e verdura. Faccio presente anche che proprio per un fatto di temperatura gli estrattori sono passati dai vecchi 80 giri/m ai 40 giri/m... e che stanno cercando ancora di diminuire. Secondo me l'ebollizione, di certo necessaria anche per sterilizzare e poter mantenere più a lungo il prodotto finito, possa in gran parte "distruggere" cosa di buono c'è in zenzero e limone.... ritrovandosi delle buone caramelle zuccherate e gommose ... e poco più. Saluti

    Risposta da: SiQuri.com Store Ciao Gabriele, grazie per la tua considerazione. Infatti stiamo sviluppando la ricetta delle caramelle allo zenzero con essiccatore, per non superare appunto i 45 °C di temperatura e conservare fino al 96% dei micronutrienti.

Ultimi Post pubblicati

© 2019 - siQuri.com  Food, Kitchen and Wellness technology |  Siqur Spa P. IVA 01110170287 - REA: PD 180946