Gelato alla melagrana: come farlo in casa con l'estrattore di succo

2691 Visualizzazioni 80 Mi Piace

Ecco un modo insolito e originale di consumare la melagrana, ovvero sotto forma di gelato naturale, che andremo ad impreziosire con l'aggiunta di due spezie: zenzero e curcuma.

La preparazione potrà sembrarti complicata, in realtà i passaggi e gli ingredienti necessari, sono davvero pochi e alla portata di tutti.

Se possiedi un estrattore, il procedimento è ancora più veloce, dato che, oltre ad estrarre il succo dalla melagrana, andremo a preparare anche il latte vegetale di mandorla (qui la ricetta) che ci servirà da base. 
Infine andremo a compiere l'ultima lavorazione, sempre con l'estrattore, partendo dal composto ghiacciato, per ottenere il vero e proprio gelato pronto da servire.

Il gelato di melagrana speziato, dal sapore delicato, è ottimo come dessert per questa occasione speciale di fine anno. Utile anche come "digestivo" nei casi di pasti abbondanti.

Dal punto di vista nutrizionale, conosciamo benissimo le incredibili proprietà di questo frutto, particolarmente ricco di vitamina A e B; sali minerali ed antiossidanti. 
Ma è la sinergia unica di questi micronutrienti a rendere il melograno così speciale. Recenti studi scientifici dimostrano come il suo succo giovi al buon mantenimento dell’apparato cardiovascolare.


Ingredienti

  • 350 ml di latte di mandorla (qui trovi la ricetta)
  • 2 melagrane mature (in modo da ottenere circa 500 ml di succo)
  • 150 gr di sciroppo d’acero (la quantità può essere variata a piacere)
  • 2 cm di radice di zenzero fresca
  • 2 cm di radice di curcuma fresca
  • 50 gr di semi di papavero per guarnire (opzionale)

Procedimento

  1. Inizia con la preparazione del latte vegetale di mandorle seguendo questa ricetta.
  2. Sgrana le melagrane aiutandoti con l’apposito strumento togli arilli.
  3. Inserisci nell’estrattore di succo gli ingredienti seguendo questo ordine: arilli di
    melagrana, alternati al latte di mandorla (350 ml), inserendo lo zenzero e la curcuma con la buccia a metà estrazione.
  4. Nel succo ottenuto, sciogli lo sciroppo d’acero.
  5. A questo punto metti il succo in appositi stampini per ghiaccio dalla forma allungata e ponili in freezer per 4/6 ore.
  6. Trascorso il tempo di congelamento, inserisci i “bastoncini semi-ghiacciati” nell’estrattore di Succo. Il gelato uscirà dalla parte degli scarti.
  7. Lavora leggermente il gelato ottenuto con una spatola di legno e servi nelle coppette con una spolverata di semi di papavero e alcuni arilli di melograno.

Proprietà nutrizionali del gelato alla melagrana

Il gelato vegetale fatto in casa è un’ottima alternativa salutare a quello tradizionale, in quanto è privo di lattosio, zuccheri raffinati, conservanti e grassi idrogenati.


E’ un gelato leggero, in quanto, oltre alla frutta, utilizziamo solamente il latte vegetale e dolcificanti naturali che molte volte si possono anche non mettere.


Ricorda i sorbetti, ma ha comunque una consistenza molto simile a quella del gelato alla frutta da gelateria.

In particolare il gelato alla melagrana speziato con zenzero e curcuma, apporta importanti micronutrienti molto utili al nostro organismo.
Troviamo molta vitamina C e numerosi fenoli, tra i quali l’acido gallico, punicacorteina, punicafolina, delfinidina ed altri ellagitannini particolarmente attivi contro i radicali liberi.

Tra le vitamine, oltre alla C, troviamo la vitamina K, importante soprattutto per i bambini, seguita anche dalle vitamine del gruppo B e quelle A ed E.

Tra le numerose proprietà attribuite al melograno da recenti studi scientifici, voglio evidenziare quella antiossidante, antitumorale, gastroprotettiva, antimicrobica e antibatterica. Tutte proprietà potenziate dalla presenza di due spezie straordinarie come lo zenzero e la curcuma.

Ovviamente anche il gusto vuole la sua parte, soprattutto in un dessert.
Il gelato alla melagrana ha un sapore delicato ottimo da servire a  fine pasto. Grazie alla presenza dello zenzero e della curcuma aiuta anche nella digestione.

Ideale anche come merenda pomeridiana spezza fame.
L’aggiunta di semi di papavero, che si sposano benissimo con il sapore della melagrana, apportano un’importante componente di grassi buoni omega-3 e omega-6.



Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome: Indirizzo email:

Lascia un Commento

Ultimi Post pubblicati

© 2019 - siQuri.com  Food, Kitchen and Wellness technology |  Siqur Spa P. IVA 01110170287 - REA: PD 180946