Libro La rivoluzione gentile Attivare l'intento positivo che trasforma noi e gli altri - Pierre Pradervand

8518
Ultimi articoli in magazzino
13,90 €
Tasse incluse Consegna: in 48 ore

La rivoluzione gentile.

Attivare l'intento positivo che trasforma noi e gli altri
di Pierre Pradervand

La rivoluzione gentile insegna ad attivare l'intento positivo, cioè a padroneggiare l'arte della benedizione, che è in grado di condurci verso un rinnovamento di portata planetaria: una trasformazione potente, silenziosa e inarrestabile, che ha la forza di cambiare noi stessi, chi ci circonda e il mondo intero.

È il sincero desiderio di augurare il meglio a Qualcuno, riconoscendone il valore individuale e onorandolo. Attingendo alla spiritualità indù, taoista, islamica, ebraica e ad altre autorevoli fonti, Pierre Pradervand illustra come trasformare il proprio atteggiamento, abbandonando il confronto e la negatività, per abbracciare l'accettazione e l'entusiasmo.

Augurare il meglio alle persone, agli esseri o alle situazioni attorno a noi può operare un rinnovamento radicale.

Questa semplice azione produce infatti benefici tangibili nelle interazioni quotidiane, nei rapporti significativi e nel modo in cui vediamo il nostro posto nel mondo.

La rivoluzione gentile ci guida con dolcezza a: Dirigere l'intento positivo verso persone o situazioni, prendere consapevolezza delle leggi dell'universo, sperimentare amore incondizionato, unito a una calma profonda e duratura, Mettere in pratica la benedizione nel quotidiano, scorgere e stimolare il bene nel profondo di ognuno Arricchire la vita di benedizioni specifiche per ogni persona e momento, Influire sulla negatività e trasformarla.

5 Articoli
Non ci sono ancora recensioni

Feedaty Reviews (0)

Non ci sono ancora recensioni

Il presente sito web archivia cookie sul computer dell'utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell'utente in futuro. I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato, sia sul sito che tramite altri supporti. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare l'informativa sulla privacy. In genere sconsigliamo i biscotti ma, in questo caso, li usiamo anche noi.