Fare i ghiaccioli in casa non è mai stato così facile!

Grazie all’utilizzo di un un estrattore di succo hai l’opportunità di scegliere i gusti e le varianti che preferisci e ottenere dei prodotti completamente naturali, privi di coloranti artificiali e zuccheri raffinati.

L’ABC del ghiacciolo

Fare degli ottimi ghiaccioli con l’estrattore richiede un unico ingrediente: succo vivo estratto dalla frutta e non quello commerciale.
 Ovviamente quello che proprio non può mancare sono uno o più set di stampini della forma classica o di forme più fantasiose.
 Se per la preparazione utilizzerai della frutta ben matura, probabilmente non avvertirai nemmeno il bisogno di dolcificare ulteriormente i tuoi ghiaccioli.

Per i più piccoli è un’alternativa naturale e nutriente ai gelati confezionati.
 L’utilizzo di stampini allegri e colorati è un’incentivo molto efficace al consumo di frutta e verdura sotto una veste differente ma sfiziosa.

Fatevi aiutare dai vostri bambini nella preparazione!

Come fare i ghiaccioli con l'estrattore

Molto semplicemente per questa ricetta ti serviranno:

  • 1/2 ananas

  • 2 pesche

  • stampini per ghiaccioli

Il procedimento è molto semplice:

  1. Inserisci gli ingredienti, opportunamente tagliati, all’interno dell’estrattore di succo
  2. Versa il succo ottenuto all’interno degli stampini
  3. Poni in freezer gli stampini per circa 4/6 ore

Colorati, buoni, freschi e anche sani, i ghiaccioli in estate sono l’ideale per merenda o perché no, come gustoso dessert di fine pasto.

Se le merende home made fanno per te allora devi provare anche la marmellata di arance fatta in casa, buonissima!


Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome:    Indirizzo email: