La vellutata di verdure è un piatto versatile, gustoso e adatto a tutte le stagioni. Piacciono sicuramente anche ai bambini perché sono cremose e senza pezzi e permettono di dare voce alla tua creatività visto che puoi realizzare ogni volta una ricetta diversa in base ai tuoi gusti, agli ingredienti disponibili o al desiderio del momento.

Sapevi che puoi utilizzare il tuo estrattore  di succo a freddo per portare in tavola saporite vellutate per tutta la famiglia? Non sai come fare? Continua a leggere per scoprirlo!

Vellutata di verdure con l'estrattore, il procedimento

Puoi scegliere gli ingredienti che preferisci, patate, zucchine, carote, cipolle, piselli, zucca, porro, sedano, spinaci, asparagi, broccoli... quello che hai a disposizione! La cosa importante è prepararle accuratamente lavandole bene e tagliandole in piccoli pezzi da due o tre cm. La zucca e le cipolle devono essere private della buccia mentre dovresti eliminare la parte verde e più fibrosa del porro.

Ora puoi scegliere come proseguire: puoi inserire direttamente gli ingredienti all'interno dell'estrattore di succo oppure puoi metterli in una pentola con dell'acqua, farli cuocere e inserirli nell'estrattore solo quando si saranno ammorbiditi e raffreddati. Se pensi di usare dei legumi, invece, non hai scelta, è necessario inserirli cotti e morbidi, ma sempre a temperatura ambiente, per non rovinare il tuo elettrodomestico.

Qualunque strada tu abbia scelto di percorrere, quando inserisci gli ingredienti, tieni chiuso il tappo salvagoccia lasciando che la brocca si riempia e che gli ingredienti si amalgamino per bene. Una volta estratto tutto il meglio da verdure e legumi versa tutto in una pentola con un filo d'olio, aggiungi poi sale, pepe e le spezie che preferisci e scalda la vellutata, se hai scelto di consumarla calda. Infine, puoi guarnire il tuo piatto con crostini di pane croccanti oppure con dei pistacchi tritati.

Consigli utili per un'ottima vellutata con l'Estrattore

Quando arriva il momento di estrarre il succo dagli ingredienti scelti può essere di aiuto alternarli a qualche mestolo di acqua di cottura (a temperatura ambiente) o semplice acqua.verdura per passata

Se hai scelto di inserire nell'estrattore verdure già cotte otterrai probabilmente una quantità ridotta di scarti ma il processo di cottura le avrà certamente private di una parte di nutrienti sensibili al calore. Utilizzando direttamente ingredienti crudi otterrai una velluta adatta anche ad un'alimentazione crudista e avrai anche più scarto che però potrà essere utilizzato per appetitose polpettine vegetali o molte altre preparazioni.

Se il risultato della tua vellutata è eccessivamente liquido puoi addensarla utilizzando diversi ingredienti come l'amido di mais o la fecola di patate, oppure farine di cerali come quella di avena o riso. I più golosi (o i più piccoli) potranno apprezzare invece l'aggiunta di panna. Se il tuo estrattore lo consente regola la quantità di fibre su “more pulp” per ottenere una vellutata dalla consistenza più densa (attenzione: gli estrattori di succo vanno bene, ma le centrifughe no!! Clicca qui per scoprire le differenze tra estrattori e centrifughe).

Alcuni esempi di Vellutata di Verdure

Ed ora ecco le nostre ricette e combinazioni preferite, tutte da provare e da assaporare. Chi ama i sapori esotici non saprà dire di no alla vellutata di avocado e cetrioli, insaporita da scalogno e succo di limone, è perfetta per una pausa pranzo estiva. In autunno noi adoriamo la vellutata di zucca, carote e patate, da insaporire con curry o paprica a seconda dei gusti. Ai bambini sicuramente piacerà la vellutata di patate e piselli, delicata e dal colore divertente, da decorare a fine preparazione con qualche pezzetto di speck. Infine, la vellutata di ceci, semplice e perfetta anche solo se servita con un ciuffetto di prezzemolo.

L'estrattore di succo è l'elettrodomestico perfetto anche per preparare una gustosa passata di pomodoro, provare per credere! Scopri tutto ciò che puoi fare con il tuo estrattore di succo, dalle bevande detox al latte vegetale passando per sorbetti e gelati, clicca qui!


Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome:    Indirizzo email: