Latte di noci: ricetta per farlo in casa con l'estrattore di succo

Non pensavo che dalle noci si potesse ricavare un latte vegetale così speciale, tanto da poter essere definito il miglior integratore anti stanchezza per la stagione fredda, una vera miniera di antiossidanti.

Mi sono addirittura stupita di non averlo scoperto prima! 

La noce è un frutto straordinario, soprattutto per le esigenze del nostro corpo in questo periodo, perchè è un gustoso integratore naturale di minerali e grassi buoni.

Gli Omega 3 contenuti nelle noci, agiscono anche a livello cerebrale migliorando le funzioni nervose, la capacità di apprendimento e la memoria.

Ti dico subito che se lo vai a ricercare nella grande distribuzione difficilmente lo trovi, il latte di noci è una bevanda poco diffusa, almeno in Italia, quindi l'auto-produzione e quasi d'obbligo se vuoi apprezzarne i benefici.

Se possiedi un estrattore di succo, la preparazione casalinga diventa facile e intuitiva, sono infatti sufficienti due semplici ingredienti: noci e acqua.

Il procedimento è più o meno lo stesso degli altri tipi di latte vegetale che abbiamo già preparato in precedenza.

Ma andiamo a vedere insieme come si prepara. 

Ingredienti del latte di noci

  • noci sgusciate 200 gr
  • acqua 750 - 1.000 ml ( a seconda della diluizione che preferisci )

Procedimento per la realizzazione

Metti in ammollo in acqua per 12 ore le noci sgusciate.

Trascorse le 12 ore togli le noci dall’acqua. L’acqua di ammollo non va utilizzata!

Alterna nell’estrattore di succo le noci con i 750 ml di acqua pulita

Effettua una seconda estrazione, ripassando gli avanzi direttamente nell’estrattore di succo.

*Il latte ottenuto può essere conservato in frigo utilizzando una bottiglia a chiusura ermetica o il kit per bottiglie sotto vuoto.

Proprietà nutrizionali del latte di noci

Il latte di noci possiede una fantastica combinazione di vitamina E, acidi grassi, omega 3 e omega 6, polifenoli e oligoelementi, selenio, rame, zinco, calcio e magnesio.

Una bevanda ricca quindi di acidi grassi essenziali che fanno bene al sistema cardiocircolatorio; contiene pochi zuccheri, quindi è adatta anche a chi soffre di diabete.

Secondo diversi studi, fa bene più di altri antiossidanti, come ad esempio le arance, gli spinaci, le carote o i pomodori.

Ideale per una sana colazione, il latte di noci può essere utilizzato anche in cucina per le più svariate preparazioni.

Si presta per esempio ad essere speziato con curcuma e cannella per una bevanda

antinfiammatoria conosciuta come Golden Milk o latte d'oro.

Ottimo anche bevuto caldo, magari con l’aggiunta di cacao e zucchero di cocco per una bevanda energetica che ci aiuterà a superare con più “slancio” i primi freddi.

Per gli sportivi, vista l’alta presenza di oligoelementi è ideale per il recupero post sforzo in quanto integra i minerali persi con la sudorazione.

L'unico limite è la tua immaginazione

Non fermiamoci al latte di noci: prepariamo in autonomia anche il latte di avena, il latte di nocciola e il latte di canapa


Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome:    Indirizzo email:

I Più Letti

Visit our blog

Prodotto aggiunto alla wishlist
Product added to compare.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy.