Lo sapevi che il tuo estrattore può trasformarsi in una fantastica gelatiera?

Potrai così preparare in casa dei genuini e golosi sorbetti, ideali per tutta la famiglia.

Nelle prossime righe trovi la procedura corretta e semplificata per ottenere degli ottimi risultati, sfruttando al massimo il tuo estrattore di succo, che si rivelerà prezioso per creare dei gustosi "gelati naturali" senza conservanti, coloranti, zuccheri raffinati e altre "schifezze" che vengono aggiunte in ambito industriale.

I vantaggi di fare il sorbetto naturale in casa

Uno dei vantaggi di fare il sorbetto naturale in casa è sicuramente il fatto di consumare più frutta e verdura sotto forma golosa e sfiziosa che invoglia anche i bambini. Si, hai letto bene, si possono fare anche sorbetti di verdura. Un altro vantaggio riguarda l’idratazione. L'ideale è bere la migliore acqua oggi presente in natura, che è quella organica contenuta nei vegetali. È un’acqua che il nostro corpo apprezza particolarmente perché i micronutreinti in essa contenuti, presentano i ricettori giusti per essere assimilati al meglio dal nostro organismo.

Andremo quindi a preparare con l’estrattore un sorbetto genuino: un dessert fresco e delicato a metà tra il gelato e la granita, dietetico e con un piacevole gusto di frutta.

L'estrattore è uno strumento versatile che all’occorrenza si trasforma in una comoda “gelatiera” per fare ricette alternative, che, come in questo caso, ti sono di aiuto nel periodo estivo, ma non solo. Un’idea sicuramente utile anche per i bambini che generalmente tendono a bere poca acqua durante la giornata. Proporre la frutta sotto questa veste speciale è sicuramente un incentivo al suo consumo.

Ecco alcuni sorbetti che puoi fare con l'estrattore.

Sorbetto di anguria, lamponi e limone

Ingredienti

  • anguria 600 gr
  • lamponi 150 gr
  • 1 limone
  • sciroppo d’acero (opzionale)

Procedimento

Pela l’anguria. Tagliala a fette e poi a cubetti. Pela il limone, togliendo la scorza gialla e mantenendo una parte di albedo (la buccia bianca del limone).

Riponi in congelatore per 3/4 ore l’anguria e i lamponi.

Trascorse 3/4 ore, riprendi la frutta e lasciala a temperatura ambiente per qualche minuto, poi aziona l’estrattore di succo ed effettua l’estrazione in modo alternato di anguria e lamponi ghiacciati, intervallati da spicchi di limone.

Dalla bocchetta delle fibre uscirà della polpa ghiacciata che costituisce il nostro sorbetto.

Andiamo a completare la lavorazione, spatolando il composto in modo ad amalgamarlo bene. A piacere aggiungi un pò di sciroppo d’acero.

Proprietà nutrizionali del sorbetto di anguria, lamponi e limone

In estate l’anguria apporta moltissima acqua organica utile per una buona idratazione. Una semplice fetta di anguria può aumentare i livelli di energia del 23%. Ciò accade per via del suo contenuto di vitamina B6, che il corpo utilizza per sintetizzare la dopamina, promotrice del benessere. L’anguria contiene inoltre magnesio, che viene utilizzato dal nostro corpo per rifornire di energia le cellule. Altro componente dell’anguria molto interessante è la citrulina, una sostanza che rende questo frutto adatto a prevenire l’ipertensione e le malattie cardiache.

Il lampone è un frutto ricco di principi attivi tra cui fragarina, tannini, flavonoidi, antociani, e acidi organici complessi che, lavorando in perfetta sinergia, donano al lampone proprietà eccellenti.  È un fantastico bruciagrassi, favorisce lo smaltimento di liquidi e tossine, depurando e riducendo i gonfiori.

Sorbetto alle fragole

Facile e veloce da preparare, richiede un unico ingrediente: le fragole.

Il procedimento è molto semplice: basta che congeli le fragole per 8/12 ore e successivamente le inserisci nell'estrattore per ottenere un sorbetto squisito molto apprezzato dai bambini.

Per scoprire tutte le proprietà delle fragole e una gustosa ricetta per un estratto di succo energizzante, clicca qui!

Sorbetto di pompelmo rosa, limone e anguria

Un sorbetto molto dissentante, adatto anche come dessert di fine pasto o come stacco durante un pranzo o una cena con molte portate.

È un ottimo sostituto del sorbetto al limone. La componente dolce in questo caso, è data dall'anguria che sostituisce lo zucchero bianco raffinato.

Ingredienti

  • 1 pompelmo rosa
  • 1 limone
  • 600 gr di anguria

Usa la tua creatività: crea infiniti abbinamenti di gusti e sapori.

Come hai potuto scoprire, è molto facile e pratico realizzare in casa dei squisiti sorbetti a base di frutta al 100% naturali e senza l'utilizzo della gelatiera. L'unica accortezza da seguire è in base alla cremosità e consistenza che vuoi ottenere. Per esempio se vuoi ottenere la consistenza simile ad un gelato, puoi aggiungere del malto di riso e del latte vegetale (trovi qui la ricetta)

Il procedimento è più o meno lo stesso, solo che dovrai prima passare la frutta non ghiacciata nell'estrattore assieme al latte vegetale e al malto di riso (usando il filtro senza fori) e successivamente congelare la fibra per 12 ore. Prima di inserire la fibra ghiacciata, lasciala a temperatura ambiente per 5/10 minuti, otterrai così, un vero e proprio gelato VEG.

Altra idea, è quella di fare un sorbetto, partendo dagli scarti dell'estrattore cliccando qui hai la ricetta completa. È sicuramente un ottimo metodo per il riciclo creativo degli avanzi da estrattore.


Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome:    Indirizzo email: