E’ possibile preparare il gazpacho senza l’uso del frullatore?


Assolutamente si! Ed è addirittura preferibile.

Purtroppo le lame del frullatore, specialmente nelle ricette come quella del gazpacho, con l’alta velocità, tendono ad ossidare i micronutrienti e quindi a far perdere le proprietà benefiche della verdura fresca.


Grazie all’estrattore di succo a freddo, che lavora a bassissima velocità (32 giri al minuto), otteniamo un piatto totalmente a crudo, ricco di proprietà, che conserva intatte tutte le preziose sostanze nutritive (enzimi, vitamine, antiossidanti) degli ingredienti che andiamo ad utilizzare.

Gazpacho andaluso ricetta

Gazpacho andaluso: un piatto della tradizione ancora attuale

La cosa singolare della nostra versione del Gazpacho è che arriva direttamente dalla Spagna, ma da una chef Italianissima che vive a Valencia: Emanuela Gornati.

Emanuela, attraverso la sua simpatia, spontaneità e competenza, trasmette con un metodo da lei ideato, i principi della sana alimentazione nei suoi corsi e seminari.

Non potevamo non proporre il piatto più famoso della tradizione spagnola: il Gazpacho.

Buonissimo e rinfrescante, ha anche molte proprietà benefiche per la salute. 

Recenti studi, affermano che un consumo regolare di gazpacho freddo può aiutare a combattere la pressione alta ed il rischio di malattie cardiovascolari.

Si tratta di un piatto tipicamente estivo, dalle proprietà idratanti e nutritive e per questo motivo in passato veniva consumato dai contadini durante l’estate.

Emanuela, da un tocco personale alla ricetta classica del gazpacho, utilizzando anche "super food", come l'aglio nero, che apporta: vitamine, sali minerali e antiossidanti altamente bio-disponibili.

Ingredienti del gazpacho di pomodoro per 2/3 porzioni

  • 5 pomodori maturi
  • 1 cetriolo
  • 1/2 cipolla
  • aglio nero q.b
  • 1 peperone
  • Per guarnire: rucola, semi di canapa, germogli di rapa rossa.
  • Per condire: sale rosa Himalaya, aceto di Umeboshi, olio E.V.O

Procedimento per la realizzazione

Taglia gli ingredienti della giusta misura per il canale di ingresso dell’estrattore di succo

Alterna i pomodori, il cetriolo, la cipolla e il peperone nell’estrattore di succo per ricavarne il succo.

Dopo l’estrazione del succo, mescola bene gli avanzi di fibre dell’estrattore e mettine una parte in una ciotola.

Aggiungi una parte di succo concentrato di verdure e mescola bene il composto.

Metti la rucola nel centro della ciotola, aggiungi l’aglio nero, i semi di canapa e i germogli di rapa rossa.

Condisci il tutto con un pizzico di sale rosa, un po' di aceto e un filo d’olio Extra Vergine.

Proprietà nutrizionali del Gazpacho

Grazie all’estrattore di succo, riusciamo a conservare le proprietà nutrizionali delle verdure, sfruttando appunto l’estrazione a freddo che evita l’utilizzo di lame ad alta velocità.

Il Gazpacho è una ricetta tipica della cucina spagnola; oltre ad essere facile da preparare ha numerose proprietà benefiche per la salute. 

Fornisce, infatti, un grande apporto di vitamine, sali minerali, antiossidanti ed aiuta a combattere l’ipertensione arteriosa.

Il colore del Gazpacho va dall’arancione al rosso ed ha una consistenza densa che permette di servirlo sia nelle tradizionali ciotole di terracotta sia in bicchiere come aperitivo, a volte anche con dei cubetti di ghiaccio.

Una recente ricerca, pubblicata sulla rivista Nutrition, Metabolism & Cardiovascular Diseases, afferma che il consumo regolare di gazpacho freddo può aiutare a combattere le malattie cardiovascolari.


Vuoi ricevere contenuti esclusivi e nuove ricette?

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per ricevere comodamente sulla tua casella di posta, nuove ricette e contenuti esclusivi dedicati agli iscritti.

.

Il tuo nome:    Indirizzo email: